1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street volatile, investitori attendono il faccia a faccia Trump-Biden

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza volatile per Wall Street nel giorno del primo dibattito tra il presidente americano Donald Trump e il candidato rivale Joe Biden. Nei primi istanti di contrattazioni prevalgono le vendite, seppure modeste, con il Dow Jones che lascia sul terreno lo 0,13% e l’S&P 500 che è al palo a quota 3351 punti. Il Nasdaq prova, invece, a reagire con un rialzo dello 0,11%.

Oggi entra nel vivo la campagna elettorale per la corsa alla Casa Bianca del prossimo 3 novembre. Si tratta del primo faccia a faccia dei tre previsti tra Trump e Biden. A livello macro si attende a breve la pubblicazione della fiducia dei consumatori negli Stati Uniti.

Sullo sfondo restano intanto le questioni legate a un possibile accordo tra Democratici e Repubblicani sul nuovo piano fiscale americano, soprattutto dopo che i Democratici hanno fatto un piccolo passo di avvicinamento riducendo la loro proposta a 2.200 miliardi di dollari (dai 2.400 proposti inizialmente). Gli strategist di Mps Capital Services ricordano però che “le parti sono ancora distanti (i Repubblicani hanno proposto un piano da 1.500 miliardi)”. Il riavvicinamento è stato confermato dalla speaker della Camera, Nancy Pelosi, dopo un colloquio telefonico con il segretario di Stato, Steven Mnuchin.