1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street si riprende con risalita bitcoin, +1% Nasdaq con rally Tesla e Netflix. Male Cisco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street si muove in buon rialzo nei primi scorci della penultima seduta della settimana. Il Dow Jones sale dello 0,18% dopo tre sessioni consecutive in ribasso. Meglio S&P 500 (+0,53% e Nasdaq con oltre +1%. I mercati hanno digerito la pubblicazione delle minute della Fed nonostante il rischio tapering emerso. Dalle minute del Fomc – il braccio di politica monetaria della Federal Reserve – è emerso di fatto un elemento di novità, che potrebbe alimentare i timori di un tapering del QE e di un rialzo dei tassi in anticipo, rispetto a quanto indicato dalla stessa banca centrale americana.

Sponda al ritorno della serenità sui mercati anche dalla ripresa delle criptovalute con il bitcoin che è tornato sopra il muro dei 40mila dollari dopo che ieri era sceso fino ad area 30mila.

Tra i migliori titoli si segnalano Tesla (+2,6%) e Netflix (+2,2%).

Male invece Cisco a -2,6%. Il colosso delle infrastrutture Internet ha comunicato una guidance sugli utili più debole delle attese. Cisco ha concluso il suo terzo trimestre fiscale terminato lo scorso 1° maggio con un utile per azione di 83 centesimi su base adjusted, superiore agli 82 centesimi per azione attesi dal consensus. Il giro d’affari si è attestato a $12,80 miliardi, rispetto ai $12,56 miliardi stimati.

Ieri il crollo del Bitcoin, capitolato del 30% fino a $30.000 ha affossato i titoli cripto, come Tesla, MicroStrategy e Coinbase. I titoli oggi sono tutti in rialzo.