1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street riprende quota dimenticando rischi recessivi, vola Nvidia e GE si rialza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima ora e mezza di contrattazioni in crescendo per Wall Street con Dow Jones e S&P 500 che salgono dell’1,5% circa. Meglio fa il Nasdaq Composite con +1,7%. La spinta arriva dai conti di Nvidia, andati oltre le attese. IL titolo sale del 7%.

Tentativo di recupero per General Electric (GE) che sale del 6,8% dopo il tonfo dell’11,3% di ieri in scia all’accusa di frode da parte del’investigatore finanziario Harry Markopolos. Gli analisti non sono convinti delle accuse e il mercato vede con favore gli acquisti di titoli GE fatti dal suo ceo Larry Culp proprio ieri mentre il titolo era in forte affanno.

Dal fronte macro, dopo i timori recessivi sollevati dall’inversione della curva dei rendimenti, oggi è arrivata la lettura preliminare di agosto la fiducia dei consumatori calcolata dall’Università del Michigan che si è attestata a 92,1 punti a fronte dei 98,4 della passata rilevazione. Si tratta del livello più basso a 7 mesi. Il mercato si attendeva un dato pari a 97,2.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CRESCITA CLIENTI E ATTIVITÀ DI TRADING

IG: buona performance del business nel primo trimestre

IG Group ha archiviato il primo trimestre (che copre i tre mesi fino al 31 agosto 2019) con risultati che beneficiano della crescita del numero di clienti attivi e dell’incremento …

ATTESE ERANO PER RICHIESTE BEN PIU' ELEVATE

Banche disertano Tltro III della Bce, flop di richieste (solo 3,4 mld)

Ammontano a soli 3,4 miliardi i prestiti a lungo termine assegnati dalla Bce alle banche nell’ambito dell’operazione Tltro III. Un’accoglienza decisamente più fredda del previsto. I pronostici della vigilia erano …

Confermate quelle per il 2020

Ocse rivede al rialzo stime Pil Giappone 2019 a +1%

L’Ocse ha rivisto al rialzo l’outlook per l’economia del Giappone, per il 2019, al tasso di crescita pari a +1%, rispetto al +0,7% stimato in precedenza. Per il 2020 è …

BANCHE CENTRALI

Gran Bretagna: BoE lasia i tassi fermi allo 0,75%

Nessuna novità in tema di politica monetaria dalla Gran Bretagna, con la Bank of England (BoE) che nella riunione odierna ha confermato i tassi di interesse allo 0,75 per cento. …