1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: pesante ma sopra i minimi dopo la diffusione del Beige Book

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue in territorio negativo, ma in discreto recupero dai minimi della mattinata, la seduta a Wall Street. Dopo la diffusione del Beige Book gli indici hanno tentato un piccolo recupero e al momento l’indice Dow Jones segna un calo del 2,60% a 8228 punti. In recupero dai minimi toccati a 832,70 punti anche il future sullo S&P500 con scadenza marzo, scambiato in questi minuti a 842,20 punti ( -2,98%). Pesante anche l’indice tecnologico Nasdaq, con il contratto future scadenza marzo in ribasso del 2,90% a 1169 punti dopo aver toccato un minimo a 1158 punti. Sul Dow Jones i titoli che tolgono più punti all’indice sono al momento IBM, Exxon Mobil e Chevron mentre in termini percentuali fanno notizia in negativo i ribassi di Citigroup ( -22%) e Alcoa ( -6,39%).
Sul fronte del petrolio, la notizia che le scorte in America sono cresciute al livello più alto degli ultimi 16 mesi, ha fatto scivolare ancora più in basso il prezzo del barile. Il contratto future sul Crude Oil scambiato al Nymex segna ora un calo del 4,45% a 36,12 dollari. In deciso calo anche le quotazioni del Natural Gas, scambiato a 4,964 dollari ( -4,28% rispetto alla chiusura di ieri).
Infine l’euro scambia a quota 1,3176 contro il dollaro.