News Notizie Mondo Wall Street, JP Morgan: mercati volatili fino a quando banche centrali rimarranno così hawkish

Wall Street, JP Morgan: mercati volatili fino a quando banche centrali rimarranno così hawkish

Kerry Craig, global market strategist presso JP Morgan Asset Management, commenta il trend dell'azionario Usa, sottolineando che i movimenti in atto a Wall Street "mettono semplicemente in evidenza il fatto che i mercati saranno molto volatili, almeno fino a quando l'inflazione non avrà testato il picco e per tutto il tempo in cui le banche centrali continueranno a essere così hawkish come ora".

Craig ha rimarcato che i mercati saranno volatili proprio per il nuovo ciclo di rialzo dei tassi che molte banche centrali dei paesi avanzati hanno lanciato o stanno per lanciare.

"Nel momento in cui ci sarà chiarezza su come le cose si svilupperanno, allora si inizierà a rifocalizzarsi sui fondamentali", ha detto lo strategist di JP Morgan, in un intervento alla trasmissione "Squawk Box Asia" di qualche ora fa, in onda sulla CNBC.

Il recupero di Wall Street dell'ultima settimana di contrattazioni ha portato lo S&P 500 a un valore superiore del 7,5% rispetto al minimo testato alla metà di giugno, quando è scivolato in mercato orso. L'indice benchmark è però ancora in ribasso del 19% dal record testato in precedenza e in flessione del 18% dall'inizio del 2022.