1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: futures Usa in leggero calo, tornano timori su guerra commerciale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I futures sui principali indici di wall Street si muovono fiacci, appena sotto la parità, anticipando un avvio di seduta debole per la Borsa di New York, reduce da ribassi. A circa due ore emezza dalla partenza il contratto sul Dow Jones scivola dello 0,15%, quello sull’S&p500 cede lo 0,12% e il future sul Nasdaq è poco mosso con un -0,08%. Sui merecati prevale la cautela in vista di un possibile inasprimento delle relazioni commerciali tra Stati Uniti e Cina. Ieri il presidente americano Donald Trump ha espresso il desiderio di annunciare all’inizio della prossima settimana i dazi doganali da 200 miliardi di dollari che intende imporre sulle importazioni cinesi. Non solo. Trump considera insufficiente la proposta dall’Unione europea di non imporre alcun dazio doganale sul comparto delle auto. In un’intervista rilasciata a Bloomberg, Trump ha detto che l’Unione europea è quasi colpevole come la Cina nel commercio, semplicemente è più piccola. Dovrebbero invece proseguire senza intoppi i negoziati in corso con il Canada che dovrebbe raggiungere un’intesa con l’amministrazione Trump e unirsi così al nuovo accordo Nafta raggiunto a inizio settimana tra Usa e Messico.