1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: future attendono in rialzo l’Election Day, primo dei 3 appuntamenti chiave dell’ottava

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Movimenti rialzisti per i futures su Wall Street, con gli investitori che attendono l’esito delle elezioni presidenziali tra l’attuale presidente Donald Trump e il democratico Joe Biden. Sale l’attesa per la nomina del nuovo presidente degli Stati Uniti: stando all’ultimo sondaggio stilato da CNBC-Change, Joe Biden è in lieve vantaggio su Donald Trump nei sei stati in bilico nelle elezioni del 2020, ovvero Arizona, Florida, Michigan, North Carolina, Pennsylvania e Wisconsin. Considerando tutti e sei gli Stati, Biden ha un consenso del 50%, rispetto al 46% di Trump.

Come sottolineano gli strategist di Mps Capital Services, “la settimana è iniziata con un clima nettamente più positivo a giudicare dall’andamento dei risky asset (borse in primis), in vista della partenza del “tris” di appuntamenti negli USA (elezioni, meeting FED e dati sul mercato del lavoro). Il movimento è stato agevolato dal rialzo degli indici anticipatori sul fronte manifatturiero in Eurozona e, soprattutto, negli Stati Uniti (ISM manifatturiero al massimo da oltre due anni)”.

A livello macro si attendono nuovi aggiornamenti dall’industria Usa, con la pubblicazione del dato relativo agli ordini.