1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street fa dietrofront, Dow Jones cade di oltre 400 pti. Negli Usa aumentano le restrizioni Covid

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli Stati Uniti tornano a fare i conti con la realtà del Covid che costringe alcuni Stati, tra cui la California, a imporre nuove restrizioni alla luce dei nuovi picchi raggiunti dai contagi. Ieri, nello stesso giorno in cui Moderna ha annunciato l’elevata efficacia (oltre 94%) del suo vaccino, i nuovi casi negli Usa sono stati più di 166 mila. Numeri che hanno indotto New Jersey, California e Iowa a introdurre nuove restrizioni.

La Borsa di New York sembra risentirne con il DOW Jones che segna i maggiori cali: oltre -1,36% a 29.570 punti, 400 punti sotto i livelli di chiusura di ieri che rappresentano anche i massimi storici. Giù dello 0,99% lo S&P 500, mentre il Nasdaq contiene i cali a -0,51%.

Tra i singoli titoli si segnala il tonfo del 3,23% di Home Depot, seguita da Boeing con -2,3% e WalMart con -1,9% nonostante abbia registrato un aumento maggiore del previsto nelle vendite trimestrali e degli utili.