1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street apre in calo dopo dati misti sul lavoro e in attesa di nuovi dazi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street parte in territorio negativo dopo i dati sul mercati che hanno mostrato un andamento discordante e in attesa di possibili nuovi dazi contro la Cina. In avvio l’indice Dow Jones scivola dello 0,36%, l’S&P500 cede lo 0,42% e il Nasdaq perde lo 0,54%.
Dal fronte macro sono giunte diverse indicazioni sul lavoro a stelle e strisce: il tasso di disoccupazione è rimastpo stabile al 3,9%, deludeno le attese, mentre il saldo delle buste paga nei settori non agricoli sono risultate superiori alle aspettative e i salari sono saliti più del previsto.
Gli operatori sono ora in attesa di possibili nuovi dazi Usa contro la Cina. Quest’ultima ha ribadito in questa eventualità di essere pronta al contrattacco, alimentando lo spettro di una guerra commerciale che potrebbe riguardare anche il Giappone (prossima pedina nel mirino nello scacchiere di Donald Trump).