1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Viaggi del Ventaglio, perdita netta 2004 sale a 58,8 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I Viaggi del Ventaglio ha archiviato l’esercizio chiusosi il 31 ottobre scorso con valore della produzione consolidato pari a 760,5 milioni di euro, in progresso del 9,7% per effetto del consolidamento, per l’intero esercizio, delle compagnie aeree del gruppo Livingston Aviation Group (Lauda Air e Livingston). La perdita netta consolidata risulta di 58,8 milioni di euro, rispetto al rosso di 32,7 milioni del precedente esercizio. A parità di perimetro di consolidamento, il gruppo ha registrato una crescita dei clienti che hanno raggiunto le 727 mila unità dalle 715 mila dell’esercizio precedente, “con coefficienti di riempimento in ulteriore miglioramento, a testimonianza della leadership detenuta dal Gruppo Ventaglio nel settore del turismo”. Dal punto di vista della redditività, l’ebitda è sceso a 14,1 milioni dai 23,8 precedenti “anche per effetto di politiche commerciali e campagne di sostegno delle vendite, finalizzate a contrastare la difficile situazione congiunturale del settore”, mentre l’ebit è passato in negativo (-19,6 milioni) dai +3,4 milioni al 31 ottobre 2003. La posizione finanziaria netta consolidata al 31 ottobre 2004 risulta negativa per 83,5 milioni di euro, in miglioramento rispetto all’esercizio precedente (-112,6 milioni di Euro).