1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Vaccini Pfizer e Moderna, nuovo studio CDC indica percentuale efficacia dopo singola dose

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Una singola dose di vaccino Covid-19 di Pfizer o Moderna è stata efficace all′80% nel prevenire le infezioni. E’ quanto emerge da un nuovo studio del Centers for Disease Control and Prevention (CDC) sugli operatori sanitari vaccinati. L’efficacia dell’immunizzazione parziale è stata osservata due settimane dopo la prima dose, secondo il CDC, che ha esaminato quasi 4.000 operatori sanitari, primi soccorritori e operatori di prima linea tra il 14 dicembre e il 13 marzo.

“Due dosi sono meglio di una”, rimarca il CDC, aggiungendo che l’efficacia dei vaccini è balzata al 90% due settimane dopo la seconda dose.
“Questi risultati indicano che i vaccini mRNA COVID-19 autorizzati sono efficaci per prevenire l’infezione da SARS-CoV-2, indipendentemente dallo stato dei sintomi, tra gli adulti in età lavorativa in condizioni reali”, ha scritto l’agenzia statunitense nello studio. “La vaccinazione COVID-19 è consigliata a tutte le persone idonee.”