1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Unicredit: utile netto rettificato a 1 mld nel II trimestre 2019 (+0,4%)

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Unicredit ha approvato i risultati del secondo trimestre del 2019 che vedono l’utile netto rettificato di gruppo attestarsi a 1 miliardo di euro (+0,4% su base annua). Un dato, precisa il gruppo bancario in una nota, che esclude le componenti eccezionali relative a eventi che si sono verificati nel primo trimestre 2019 come la cessione di immobili in Germania per 258 milioni di euro, gli 825 milioni del secondo trimestre relativi agli impatti dovuti alla cessione del 17% di FinecoBank per 1.176 milioni e infine la cessione di Ocean Breeze Group, classificata Held for Sale, per -178 milioni.

Nel periodo in esame l’utile netto contabile si è invece attestato a 1,85 miliardi di euro, in rialzo dell’81% su base annua, ma al di sotto del consensus Bloomberg che indicava utili per 2,2 miliardi. I ricavi hanno invece evidenziato un calo del 4,6% a 4,5 miliardi e i costi operativi sono scesi del 4,4% a 2,5 miliardi.

Il gruppo di piazza Gae aulenti rivede al ribasso la guidance 2019 sui ricavi. “In un contesto come quello attuale, con tassi di interesse più bassi per un periodo più lungo di quello previsto, abbiamo deciso di modificare la nostra guidance sui ricavi dell’esercizio 2019 da 19,0 miliardi di euro a 18,7 miliardi di euro”, spiega Jean Pierre Mustier, amministratore delegato di Unicredit, in una nota stampa.