1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Ubs pronta a tagliare 300 posti di lavoro nell’investment banking

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

UBS prevede di tagliare circa il 6% dei posti di lavoro nella sua divisione investment banking europea. La banca elvetica, secondo le indiscrezioni riportate oggi dall’agenzia Reuters, prevede di tagliare circa 300 dipendenti sui circa 5.000 totali attualmente presenti in ruoli front e back office sotto la guida dell’ex dealmaker di Merrill Lynch, Andrea Orcel. Mossa che arriva dopo che UBS lo scorso mese ha imposto un congelamento dei salari nell’investment banking al fine di ridurre i costi e migliorare la redditività della banca.