1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Trump torna all’attacco della Fed: “tassi dovrebbero essere ridotti di 100 punti base”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una volta il presidente Usa, Donald Trump, va all’attacco della Federal Reserve (fed) sul tema tassi. “La nostra economia è molto forte nonostante l’orrenda mancanza di visione di Jay Powell e della Fed”, scrive su Twitter il primo inquilino della Casa Bianca aggiungendo che “i democratici stanno cercando di dire che l’economia va male solo ai fini delle elezioni del 2020. Molto egoisti! Il nostro dollaro è così forte che sta facendo del male ad altre parti del mondo”. E ancora Trump scrive sul social: “La Fed, in un periodo di tempo abbastanza breve, dovrebbe ridurre i tassi di almeno 100 punti base, forse lanciare anche un quantitative easing”. “Se ciò accadesse la nostra economia sarebbe migliore e l’economia mondiale si rafforzerebbe”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CRESCITA CLIENTI E ATTIVITÀ DI TRADING

IG: buona performance del business nel primo trimestre

IG Group ha archiviato il primo trimestre (che copre i tre mesi fino al 31 agosto 2019) con risultati che beneficiano della crescita del numero di clienti attivi e dell’incremento …

ATTESE ERANO PER RICHIESTE BEN PIU' ELEVATE

Banche disertano Tltro III della Bce, flop di richieste (solo 3,4 mld)

Ammontano a soli 3,4 miliardi i prestiti a lungo termine assegnati dalla Bce alle banche nell’ambito dell’operazione Tltro III. Un’accoglienza decisamente più fredda del previsto. I pronostici della vigilia erano …

Confermate quelle per il 2020

Ocse rivede al rialzo stime Pil Giappone 2019 a +1%

L’Ocse ha rivisto al rialzo l’outlook per l’economia del Giappone, per il 2019, al tasso di crescita pari a +1%, rispetto al +0,7% stimato in precedenza. Per il 2020 è …

BANCHE CENTRALI

Gran Bretagna: BoE lasia i tassi fermi allo 0,75%

Nessuna novità in tema di politica monetaria dalla Gran Bretagna, con la Bank of England (BoE) che nella riunione odierna ha confermato i tassi di interesse allo 0,75 per cento. …