1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Tonfo Wall Street con -4% di Apple e Amazon. Oltre -10% Tesla

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mercoledì difficile per Wall Street con i tecnologici tornati a guidare il sell-off. In chiusura il Nasdaq ha ceduto il 3,02%, lo S&P 500 il 2,38% e il Dow Jones l’1,92%. A nulla sono valse le notizie positive sul fronte vaccini e le parole del presidente Donald Trump che ha escluso l’eventualità di un secondo lockdown.
È proseguito il rafforzamento del dollaro USA, mentre l’oro è scivolato ai minimi a oltre due mesi. In calo anche il petrolio.

A guidare i cali degli indici USA sono stati i titoli a maggiore capitalizzazione. Cali di oltre il 4% per diverse big quali Amazon, Apple e Netflix. Microsoft ha ceduto oltre il 3 per cento.
Tonfo di oltre il 10% per Tesla nonostante l’amministratore delegato Elon Musk abbia indicato per il 2020 un obiettivo di consegne in aumento dal 30 al 40% rispetto ai 367.500 veicoli dello scorso anno. Indicazioni sostanzialmente in linea con la stima precedente di mezzo milione di auto quest’anno.