1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Tod’s: vendite 2019 scivolano a 916,1 mln di euro, ma salgono dell’1,7% nel IV trimestre

QUOTAZIONI Tod's
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il fatturato consolidato del Gruppo Tod’s si è attestato a 916,1 milioni di euro (-2,6% rispetto al 2018) nell’esercizio 2019, battendo il consensus Bloomberg che indicava un giro d’affari pari a 906,2 milioni. Nel solo quarto trimestre dell’anno i ricavi hanno raggiunto quota 238,4 milioni, con una crescita dell’1,7% rispetto al quarto trimestre 2018. Nel corrente esercizio, i cambi hanno dato un contributo positivo ai risultati, particolarmente per i marchi Tod’s e Roger Vivier, che hanno la maggiore presenza all’estero; a cambi costanti, utilizzando cioè gli stessi cambi medi dell’anno 2018, comprensivi degli effetti delle coperture, i ricavi del Gruppo sono pari a 905,7 milioni di euro. Lo si apprende in un comunicato diffuso al termine del consiglio di amministrazione del gruppo del lusso marchigiano che ha approvato i dati preliminari di vendita relativi all’esercizio 2019.

Osservando l’andamento dei singoli brand, i ricavi del marchio Tod’s sono scesi nel 2019 a 461,8 milioni (-7,4%), mentre le vendite del marchio Roger Vivier hanno messo a segno una crescita a doppia cifra (+15,6%), attestandosi a 200,6 milioni. Hogan ha registrato ricavi pari a 196,5 milioni (-4,7%), ma con una crescita a doppia cifra dei ricavi in Greater China, nonostante la delicata situazione di Hong Kong. Infine, le vendite del marchio Fay sono state pari a 56,3 milioni (-8,2%): “il calo rispetto all’esercizio precedente riflette soprattutto la persistente debolezza del mercato domestico”, si legge in una nota del gruppo guidato dalla famiglia Della Valle.