1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Tesla vola sopra i 500 dollari, suggestione Buffett spinge titolo ai top di sempre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Inarrestabile la corsa di Telsa che catalizza gli acquisti anche oggi. A Wall Street il titolo segna un rialzo del 4% a 505 dollari dopo aver toccato un massimo storico intraday a 507,76 dollari. Tesla è reduce dal +8% di martedì e dal +10% di ieri grazie alla promozione a buy da parte di Morgan Stanley, tornata bullish sul titolo Tesla la prima volta in più di tre anni. Da inizio anno il titolo Tesla segna una capitalizzazione record di 480 mld.

Già martedì Tesla aveva sfrecciato sull’onda della notizia che a partire da lunedì 21 dicembre entrerà a far parte dell’indice S&P 500.

L’inclusione nell’S&P500 ha scatenato anche le attese che fondi e grandi investitori andranno ad aprire posizioni importanti su Tesla. Tra i rumor maggiormente gettonati a Wall Street nelle ultime 24 ore c’è quello che vede Warren Buffett intento a costruire una posizione importante su Tesla.

Berkshire Hathaway, la società di investimento di Warren Buffett, ha richiesto un investimento riservato in una nuova società che non voleva rivelare per non influenzare eccessivamente il mercato. Il nuovo investimento potrebbe valere circa 11 miliardi di dollari, ossia una partecipazione superiore al 5% nella maggior parte delle aziende quotate ad eccezione di 25 titoli. Di questi 25 Buffett è azionista in 9 nove, quindi il cerchio si restringe e il nome di Tesla risulta il più chiacchierato.