1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tenaris, utile trimestrale +488% a 280 mln di dollari

QUOTAZIONI Tenaris
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tenaris, le cui azioni sono quotate sia al mercato italiano sia a quello statunitense, ha archiviato il primo trimestre del 2005 con un utile, calcolato secondo la recente normativa Ias, pari a 280 milioni di dollari, con un balzo del 488% rispetto ai 47,6 milioni di dollari totalizzati nei primi tre mesi dello scorso anno. Nel trimestre chiuso al 31 marzo 2005, i ricavi netti hanno fatto registrare un aumento del 69%, raggiungendo i
1.452,9 milioni di dollari, contro gli 859,3 milioni dello stesso trimestre del 2004. Il risultato operativo trimestrale si è attestato a 405,7 milioni di dollari, con un netto incremento pari al 296% rispetto ai 102,6 milioni di dollari del primo trimestre del 2004. L’Ebitda trimestrale ha raggiunto i 457,7 milioni di dollari, in salita del 193% se paragonato ai 156,4 milioni di dollari dei primi tre mesi del 2004. Il margine Ebitda si è attestato al 31%, contro il 18% del primo trimestre dell’anno prima. “Presumendo che non si verificheranno cambiamenti sostanziali nelle condizioni attuali”, si legge in una nota diramata da Tenaris, “prevediamo che il margine operativo complessivo per il 2005 rimanga allo stesso livello di quello registrato in questo trimestre, con un significativo miglioramento rispetto al livello registrato l’anno scorso”. Infine, l’indebitamento finanziario totale è diminuito di 133,5 milioni di dollari, passando a 1.125,8 milioni di dollari al 31 marzo 2005, da 1.259,3 milioni al 31 dicembre 2004. L’indebitamento finanziario netto è diminuito di 179,4 milioni di dollari passando a 648,7 milioni al 31 marzo 2005, da 828,1 milioni di dollari.