1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

TechStar positivo, Cell Terapeutics fa pace con il mercato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Porta a casa il risultato il TechStar. L'indice del paniere dei titoli high-tech ha tagliato il traguardo in territorio positivo (+0,82%) a quota 8.331 punti. Sul listino non sono mancati gli spunti. A cominciare da Cell Therapeutics, che ha fatto pace con il mercato. Dopo il tracollo di settimana scorsa colpa della bocciatura dello studio di fase 3 "Stellar 3", il titolo della società biotech oggi ha messo a segno una seduta positiva. A pesare sulle sorti di Cell Therapeutics resta ancora la minaccia di class action arrivata da alcuni studi legali statunitensi per il crollo del titolo a causa delle negative risultanze avute dagli studi Stellar sull'antitumorale Xyotax. Oggi gli investitori hanno deciso di entrare sulla debolezza e di far recuperare un po' terreno all'azione. Bene anche Esprinet, Cairo Communication, forte del successo nelle edicole di Dipiù Tv e I.Net. Nota stonata invece Dada. La società ha incassato una perdita dello 0,88%, scivolando a quota 8,30 euro. Il gruppo ha chiuso il 2004 con ricavi in crescita del 63% rispetto all'esercizio precedente. La perdita netta della società attiva nel mercato dei servizi di community e di entertainment si è ridotta a 5,8 milioni di euro rispetto al rosso di 24,9 milioni del 2003. Azionisti a bocca asciutta però. Il cda della società ha infatti deliberato l'acquisto da Dadamobile, interamente posseduta da Dada, del 100% delle azioni della società Wireless Solutions, società del gruppo Dada operante nel settore mobile, per 2,5 milioni di euro al fine di "razionalizzare la struttura del gruppo".