1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il TechStar apre l’ottava in positivo, la trimestrale spinge in alto Dada

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima seduta settimanale ben intonata per il techStar che è reduce da un’ottava in costante ascesa. Il listino hi-tech ha chiuso le contrattazioni in rialzo dello 0,28% a 8.223 punti. Su tutti spicca la performance di Dada che ha messo a segno un balzo di oltre 4 punti percentuale portandosi nei pressi della soglia dei 10 euro toccando pertanto i nuovi massimi da inizio anno. A sospingere il titolo della società attiva nel mercato dei servizi di community e di entertainment, che già settimana scorsa era stato baciato dagli acquisti, l’uscita della prima trimestrale che ha evidenziato un utile pretasse per 1,9 miliadi di euro rispetto al rosso di 1,1 milioni dell’analogo periodo 2004. I ricavi hanno raggiunto quota 14,5 milioni di euro (+48%). Per l’intero 2005 la società presieduta da Paolo Barberis stima di raggiungere un ebit positivo e ricavi per 55-60 milioni di euro. Tra i titoli di maggior peso ha pagato nuovamente dazio Cdb Web Tech (-0,85%) che ha annunciato la cessione della propria partecipazione in PeopleSupport, società americana attiva nei servizi di customer management personalizzati quotatasi sul Nasdaq e nella quale Cdb aveva investito nel 2000, per 1,77 milioni di dollari. Tra i titoli in evidenza si sono segnalati ancora una volta El.En che ha portato a casa un rialzo di oltre 3 punti percentuale.