1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il TechStar apre l’ottava in deciso rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima seduta settimanale con la retromarcia inserita per il TechStar che ha lasciato sul terreno lo 0,96% a 8.263 punti. Giornata negativa per Esprinet (-2,61% a 59,45 euro) che è però riuscita a risollevarsi dai minimi toccati in mattinata sotto quota 58 euro. Venerdì scorso il cda ha proposto il rinnovo dell’autorizzazione all’acquisto e disposizione di azioni proprie e il frazionamento del valore nominale delle azioni ordinarie nel rapporto di 1 a 10. Nessuna decisione è stata presa in merito alla ventilata quotazione della controllata Comprel. Tra i titoli maggiormente in difficoltà sul listino hi-tech Datamat (-3,38% a 9,10 euro), Itway (-2,69 a 8,55 euro) e Mondo Tv (-3% a 30,05 euro). In evidenza Dada (+1,66 a 8,45 euro) che ha archiviato il 2004 con risultati in linea con quelli anticipati lo scorso 14 febbraio (perdita netta scesa a 5,8 milioni di euro dai 24,2 del 2003, +63% i ricavi e +64% ebit). Piatta Reply che ha costituito una società, Power Reply, atta ad offrire alle utility del settore energia soluzioni e servizi tecnologici e applicativi nelle aree di customer management e asset management.