1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Talentum Funds: Mondani, recessione non sempre lampo, potrebbe durare a lungo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crisi finanziaria intaccherà anche l’economia reale? Questa una delle domande cui hanno tentato di trovare risposta gli esperti dell’asset management seduti alla tavola rotonda che si è tenuta al termine del convegno “Crisi finanziaria – prospettive e opportunità”, organizzato da CompAM fund sicav. Secondo Eugenio Namor, senior advisor di Compass asset management sa, “l’allargamento degli spread cui si sta assistendo in questo momento sul mercato obbligazionario fornisce un’informazione più allarmante di quanto non sia effettivamente”. “Fatta questa premessa – prosegue Namor – è difficile pensare che la crisi finanziaria, che ha radici nel mondo delle banche, non abbia ripercussioni sull’economia e la finanza globali. Le ricadute sono dirette negli Stati Uniti, mentre in Europa sono per lo più collegate a quelle società maggiormente esposte al mercato a stelle e strisce. In sintesi, si sta assistendo a una crisi con ripercussioni globali unite a un contigentamento del credito”. Intervenendo al dibattito, Gianmarco Mondani, gestore di Talentum Funds, osserva che “la recessione non sempre ha una durata lampo. Negli Stati Uniti, infatti, non penso che la recessione durerà metà trimestre, come alcuni credono, ma penso che si protrarrà per un periodo decisamente più lungo, certo, magari non per 15 anni come in Giappone…”.