Giovanni Tria

Giovanni Tria (nato a Roma il 28 settembre del 1948) è l’attuale Ministro dell’Economia e delle Finanze del Governo Conte.

Dopo la laurea in Giurisprudenza la sua carriera ha virato decisamente verso l’ambito economico: docente di Economia, Macroeconomia, Storia del pensiero economico alle Università di Perugia e a La Sapienza di Roma. Attualmente è professore ordinario di Economia politica all’Università di Roma Tor Vergata, ateneo dove, dal 2002 al 2009, è stato anche Direttore del CEIS (Centre for Economic and International Studies). Dal 2017 è, inoltre, Preside della Facoltà di Economia.

Nel corso del primo anno del suo mandato il Ministro è stato al centro del dibattito politico per i suoi contrasti con i maggiori esponenti del governo circa la posizione dell’Italia sulla gestione dei conti pubblici e su alcune misure chiave quale il Reddito di Cittadinanza, tanto che più volte si è parlato di possibili dimissioni.

A fine del 2018 è stato impegnato in una serrata trattativa con la Commissione Europea per l’accordo fra Roma e Bruxelles sul deficit italiano.