Bankitalia

La Banca d’Italia, più comunemente conosciuta come Bankitalia, è la banca centrale dell’Italia, per l’appunto. Prima dell’avvento dell’Euro, nel 1998, è stata aggregata al SEBC (Sistema delle Banche Centrali Europee).

 

Fondata quando in Italia c’era ancora la monarchia, era il 1936, come istituto di diritto pubblico ha in realtà gran parte delle quote nominative di partecipazione al capitale sociale che appartengono, per oltre il 94%, ad altre banche e assicurazioni private.

 

L’attuale Governatore, in carica del novembre 2011, è l’economista Ignazio Visco, succeduto al dimissionario Mario Draghi, andato a ricoprire il ruolo di presidente della Bce.

 

Come tutte le altre banche centrali, anche Bankitalia ha, fra i propri compiti, quello di determinare le decisioni in fatto di politica monetaria, non solo in Italia, ma anche dell’Eurozona, deve, inoltre, monitorare le attività di banche e mediatori finanziare, e ha un ruolo attivo nella lotta al riciclaggio di denaro.

 

Su Finanza On Line trovi tutte le notizie, i dati e le analisi condotte da Bankitalia: proposte e decisioni della Banca d’Italia, le reazioni dei mercati e le dichiarazioni ufficiali dall’Istituto.