News Notizie Mondo Subprime: Ocse, la recente correzione è solo premessa a fase negativa più lunga

Subprime: Ocse, la recente correzione è solo premessa a fase negativa più lunga

Sull'onda della crisi subprime potrebbero scoppiare ulteriore mine sui listini continentali. Uno scenario che secondo i tecnici dell'Ocse potrebbe minare ancor di più la fiducia sulle Borse. Nel rapporto Financial Market Trends dell'organizzazione con sede a Parigi ha messo nero su bianco quello che in molti pensano. "Finora investitori sembrano aver ignorato il clima negativo che è prevalso nel corso dell'estate, ma potrebbe essere ancora troppo presto per trarre delle conclusioni certe", denunciano i tecnici dell'Ocse. Tuttavia a loro avviso è possibile che la recente correzione sia solo una premessa a un fase negativa più lunga.