1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

ST, il capitano Pistorio tira le somme

QUOTAZIONI Stmicroelectronics
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Innovazione, innovazione, innovazione”. Si congeda così dalla sua STMicroelectronics, quasi con un urlo di guerra soffocato dagli applausi, Pasquale Pistorio, il manager siciliano che il prossimo maggio lascerà dopo 25 anni il ponte di comando del colosso europeo dei semiconduttori. E così a Parigi l’ultima assemblea di bilancio diventa occasione per dettare una sorta di testamento. Certo, ci sono i conti del 2004 con ricavi in crescita del 21% a 8,76 miliardi di dollari e gli utili raddoppiati a quota 600 milioni. Una bella soddisfazione per Pistorio, anche se nell’ultimo trimestre il margine lordo si è assottigliato soprattutto a causa del dollaro debole. Ma a lui, dirigente che nel 1980 salvò dal baratro la SGS-Ates per trasformarla in una delle prime quattro società mondiali del settore, oggi interessa più un rendiconto complessivo. “Lascio un’azienda sana”, ha detto Pistorio, “dal momento della sua quotazione nel 1994 ha aumentato il suo fatturato a un ritmo del 12,4% annuo registrando un utile operativo cumulativo di 7 miliardi di dollari”.