1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Snai: perdita in calo e balzo dell’Ebitda al 30 settembre

QUOTAZIONI Snaitech
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Snai ha annunciato di aver chiuso i primi nove mesi dell’esercizio 2013 con un fatturato di 352,4 milioni di euro, il 4% in meno rispetto al pari periodo 2012, e un Ebitda in crescita di oltre il 70% a 64,5 milioni. Il risultato di pertinenza del gruppo ha evidenziato un rosso di 14,5 milioni, in miglioramento rispetto ai -26,5 milioni al 30 settembre 2012. L’indebitamento finanziario netto del Gruppo alla fine del periodo è pari a 373,8 milioni di euro, a fronte di 369,6 milioni di fine 2012.

La società ha inoltre fatto sapere di aver presentato, lo scorso 15 ottobre, istanza alla Corte dei Conti per la definizione agevolata del giudizio di appello che aveva condannato Snai al pagamento di un importo di 210 milioni a titolo di danno erariale. In particolare la società ha offerto di pagare la misura minima del 25% della condanna comminata con la Sentenza, pari a 52,5 milioni. L’istanza è attualmente al vaglio della Sezione d’Appello della Corte dei Conti.