1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Settore beverage: Heineken, Credit Suisse taglia la raccomandazione a neutral

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credit Suisse accende i riflettori sul settore beverage europeo. E in particolare sull’olandese Heineken. In un report diffuso oggi, l’ufficio studi della banca svizzera ha tagliato la raccomandazione sul titolo del gruppo della birra, portandola da “outperform” a “neutral” in scia ai timori di un aumento delle pressioni nei mercati chiave. Volgendo lo sguardo agli altri gruppi del mondo delle bevande, Credit Suisse giudica SabMiller e Diageo strutturalmente meglio impostate per affrontare l’ipotesi di un prolungato rallentamento economico nei mercati maturi e in quelli emergenti. Non solo. La banca svizzera ha messo in evidenza i vantaggi che potrebbero arrivare da un eventuale matrimonio tra Heineken e Diageo. La fusione potrebbe dare vita a uno dei maggiori gruppi al mondo nel settore delle bevande alcoliche e potrebbe generare sinergie pari a 600-700 milioni di sterline.

Commenti dei Lettori
News Correlate
SOSTENIBILITA'

Cattolica: Standard Ethics alza il rating a EE- da E+

Standard Ethics ha alzato il rating di Cattolica Assicurazioni a “EE-” dal precedente “E+”. Nel suo rapporto, Standard Ethics afferma che il percorso effettuato in questi ultimi anni dalla compagnia …

SOSTENIBILITA'

Bper: promossa a “EE” da Standard Ethics

Standard Ethics ha alzato il corporate rating di Bper Banca a “EE” dal precedente “EE-”. La banca emiliana fa parte dello SE Italian Index e dello SE Italian Banks Index. …