1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Settore aereo: nuovo crollo del traffico passeggeri a gennaio (-72%), peggio di fine 2020

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Di male in peggio per il settore aereo. Secondo gli ultimi dati snocciolati dall’International Air Transport Association (Iata), il traffico passeggeri a livello globale è diminuito a gennaio sia rispetto ai livelli pre-COVID (gennaio 2019) sia rispetto al mese immediatamente precedente (dicembre 2020). La domanda complessiva a inizio 2021 è crollata del 72% rispetto a gennaio 2019 e ha fatto peggio del calo del 69,7% registrato a dicembre 2020.

“Il 2021 inizia peggio della fine del 2020 e questo la dice lunga – ha commentato Alexandre de Juniac, direttore generale e CEO di Iata – Anche se i programmi di vaccinazione aumentano, le nuove varianti Covid stanno portando i governi ad aumentare le restrizioni di viaggio. L’incertezza sulla durata di queste restrizioni ha anche un impatto sui viaggi futuri”.