1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Saras: utile netto I trim. +100%, ebit in calo del 36%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Utile netto raddoppiato per Saras nel primo trimestre del 2006 e margini in calo per colpa della raffinazione. Queste le notazioni più importanti della trimestrale licenziata oggi dalla società della famiglia Moratti, che sbarcherà in borsa il prossimo 18 maggio. Gli utili sono arrivati a quota 56 milioni di euro (28 milioni nello stesso periodo del 2005) grazie anche ad un effetto positivo sulle coperture effettuate sui margini di raffinazione che hanno impattato per 5 milioni di euro. Le coperture nel primo trimestre 2005 avevano impattato negativamente per 49 milioni di euro. Un contributo significativo all’utile, dice la società in una nota, “viene dalle joint venture Sarlux e Parchi Eolici di Ulassai”. Scende del 32% a 75 milioni di euro il margine operativo lordo, mentre il risultato operativo è in calo del 36% a 58 milioni (90 milioni nel 2005), a causa “della contrazione dei margini di raffinazione” solo parzialmente compensata da una migliore performance industriale che ha consentito sia l’incremento delle quantità lavorate. Il fatturato è cresciuto del 34% a 1.340 milioni di euro, “sia per l’incremento dei prezzi petroliferi che per il cambiamento del mix dei prodotti venduti” ha detto la società. Peggiora del 44% a -277 milioni di euro la posizione finanziaria netta (-192 milioni a fine marzo 2005), a causa soprattutto del pagamento del dividendo, pari a 170 milioni, al netto della cassa generata.