1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Salvatore Ferragamo: Ebitda e utile sopra le stime nel 2015, indebitamento in forte calo

QUOTAZIONI Salvatore Ferragamo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nell esercizio 2015 il Gruppo Salvatore Ferragamo ha registrato una crescita dell’Ebitda dell’11% a 324 milioni di euro (consenso 314 milioni) con un incidenza sui ricavi passata dal 22 al 22,7%. L’utile netto è cresciuto del 10% a 173 milioni (stime a 165 milioni) e sale del10% anche il dividendo, proposto a 0,46 euro. +7,4% per il fatturato, salito a 1.430 milioni (+1,4% a cambi costanti). L’indebitamento finanziario netto si è ridotto passando da 49 a 10 milioni di euro. “In considerazione della forza e del posizionamento del brand Salvatore Ferragamo, di una consolidata presenza globale e della favorevole evoluzione dei margini, si conferma l aspettativa per un altro esercizio positivo”, riporta la nota della società.