1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Rumor Tesla: altri licenziamenti in vista a Fremont, -883 dipendenti in un mese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si appanna sempre di più il mito Tesla. Oltre alla notizia della decisione di Barclays, che ha impietosamente confermato il rating underweight sul titolo, tagliando il prezzo obiettivo da $210 a $192, la società produttrice di auto elettriche fondata dall’eclettico Elon Musk è sotto i riflettori per le indiscrezioni riportate da Mercury News.

Secondo il quotidiano, Tesla si appresta a licenziare altri 81 dipendenti nella sua fabbrica di Fremont, in California, portando il numero totale dei tagli varati questo mese a 883 unità.

Altre indiscrezioni parlano di prossimi licenziamenti anche nel sito di Lathrop, California, che porterebbero il numero complessivo dei tagli, in questa fabbrica, a 141.

In questo caso, il round dei licenziamenti dovrebbe partire il prossimo 20 marzo.

Ieri Barclays ha scritto, riferendosi al trend del titolo, che “gran parte della sua narrativa rialzista si basa sul fatto che Tesla è la prossima Apple, che vende veicoli elettrici ad alto volume a un prezzo premium e con margini lordi elevati”.

“Narrazione – ha continuato Brian Johnson parlando di “non iPhone moment” – che vediamo compromessa dal recente taglio di prezzo e dalla chiusura della maggior parte dei negozi”.