1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rosso: “Il quadro tecnico su Alitalia non e’ cosi’ brutto, test a 0,235”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Freccia rossa per Alitalia dopo la fiammata di ieri. Come tenere a bada le bizze dell’azione? Secondo Patrizia Rosso, analista del Cfs Economics “i movimenti su Alitalia presentano una buona dose di interesse speculativo, ma questo non significa che gli sbalzi non diano indicazioni per capire l’impostazione del titolo”. Anzi. “Graficamente il quadro tecnico di Alitalia non è così brutto. Fino a due giorni fa l’azione aveva disegnato un doppio minimo sul supporto a 0,2350 euro. Il titolo in quest’area ha dimostrato una sua tenuta e sempre su quel livello è rimbalzato”, spiega l’analista tecnico. “Dai massimi siglati il 20 settembre dell’anno scorso a 0,3080 euro Alitalia si trova inserita in una figura triangolare. Se il titolo riuscirà a violare quota 0,2655-0,27 euro dovremmo riuscire a vedere delle risalite in direzione 0,2850, successivamente a 0,30 euro e infine 0,3080. Questo quadro verrebbe negato solo nel caso in cui Alitalia non tenesse quota 0,2350 euro”, conclude Patrizia Rosso.