1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Risiko delle utility: sì di Ascopiave e Acegas alla maxi utility del Nordest

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per ora c’è l’assenso di Ascopiave e quello di Acegas-Aps e nella prossima riunione di metà novembre potrebbe arrivare quello di Aim Vicenza e Agsm Verona. Seppur senza fretta cominciano a scaldarsi i motori per la maxi-utility del Nordest, il progetto voluto dal governatore del Veneto Giancarlo Galan e da quello del Friuli-Venezia Giulia Riccardo che punta a riunire sotto una holding tutte le 50 utility del Triveneto. Con l’obiettivo di creare un player più competitivo in un settore che, a causa delle varie aggregazioni in corso, impone una sempre maggiore dimensione dei singoli soggetti.