1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Previsto avvio sprint per Piazza Affari e Borse europee nell’ultima seduta del mese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La seduta odierna, l’ultima del mese di ottobre, dovrebbe avviarsi in deciso rialzo per Piazza Affari e le Borse europee, incoraggiate dai guadagni di Wall Street ieri sera e dei listini asiatici questa mattina. La piazza di Tokyo ha chiuso le contrattazioni mettendo a segno un balzo di oltre il 2% nel giorno della Bank of Japan, che ha confermato la sua politica monetaria come da attese. In quella che è l’ultima sessione di ottobre, l’azionario asiatico ha riportato una buona performance, a dispetto di dato macro poco confortanti arrivati dal Giappone e dalla Cina (con gli indici Pmi e non Pmi).

La giornata odierna sarà movimentata da numerose trimestrali societarie, come Telefonica, Airbus, Santander e Air France-Klm, e da diverse indicazioni macro, tra cui spicca il dato sull’inflazione nell’Eurozona. Non solo. Oggi torna in primo piano la manovra di bilancio per il 2019, attesa proprio in giornata in Parlamento. Attenzione agli interventi del ministro dell’Economia Giovanni Tria e del Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco alla Giornata del risparmio. Intanto è arrivata una nuova lettera da Bruxelles, che sollecita una risposta entro il prossimo 13 novembre. Ultimo avvertimento prima che l’Unione europea avvii la procedura di infrazione contro l’Italia.