1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Preview Bce: “prossima fermata dicembre”, l’analisi di Pimco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sui mercati si attende la nuova riunione della Banca centrale europea (Bce) in calendario giovedì 29 ottobre. Un tema affrontato anche da Pimco nel suo blog dal titolo “Anteprima sulla Bce: Prossima fermata dicembre” a cura di Konstantin Veit, Senior Portfolio Manager Euro Rates Desk. Pimco, come altri esperti che si sono espressi sulla questione, non prevede cambiamenti nella politica monetaria.

Guardando al futuro, Konstantin Veit ritiene però che il consiglio continuerà ad aumentare ed estendere il programma di acquisto per l’emergenza pandemica (PEPP) anche a dicembre – dagli attuali 1,35 trilioni di miliardi di euro di acquisti fino alla fine di giugno 2021 – poiché le prospettive di inflazione non riescono a convergere sufficientemente verso la configurazione pre-pandemica. Secondo l’esperto, il consiglio potrebbe utilizzare la prossima riunione per preparare il mercato a un ulteriore allentamento a dicembre.

Pimco si attende che la Bce aumenti ed estenda il PEPP non appena si terrà la riunione di dicembre. Appaiono ragionevoli ulteriori 600 miliardi di euro di acquisti, portando il PEPP vicino a 2 trilioni di euro e al 17% del PIL dell’area euro e prolungando gli acquisti di sei mesi fino alla fine del 2021.