1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pop. Verona Novara: nel 2004 utile +27,2%, cedola 0,5 euro (+25%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banco Popolare di Verona Novara ha riportato un utile netto consolidato pari a 411 milioni di euro nel 2004, in rialzo del 27,2% rispetto al 2003. Il margine di intermediazione si è attestato a 2.291 milioni di euro, in rialzo del 2,8% (a parità di perimetro la crescita è dell’1,7%) grazie a frutto di una crescita del margine da servizi del 2,9% e del margine finanziario (margine d’interessi + utili da partecipazioni) del 2,7%. Il margine d’interessi è però sceso dell’1,5% a 1,177 miliardi di euro (-3,4% a parità di perimetro). Il risultato lordo di gestione si è attestato a 962 milioni di euro, in crescita dell’8,1% (7,1% a parità di perimetro) mentre l’utile delle attività ordinarie è cresciuto del 12,1% a 721,7 milioni dopo rettifiche di valore complessive nette per un totale di 240 milioni. Il cost income ratio è sceso al 57,9% dal 60,1% dell’esercizio 2003 mentre il rapporto sofferenze
nette/impieghi netti è sceso al 2,5% rispetto al 3,0% del 2003. Il cda proporrà un dividendo pari a 0,5 euro, in crescita del 25% rispetto al precedente esercizio e in pagamento il 26 maggio 2005 (stacco cedola il 23 maggio). I dati consolidati riferiti all’esercizio 2004
includono il consolidamento proporzionale del gruppo Linea , partecipato al 32,20%. Nell’esercizio precedente la partecipazione in Linea era stata valutata secondo il metodo del patrimonio netto.