News Dati Macroeconomici Pil Usa I trimestre rivisto al ribasso a -1,6%. Inflazione cresce più delle attese, male spese per consumi

Pil Usa I trimestre rivisto al ribasso a -1,6%. Inflazione cresce più delle attese, male spese per consumi

Nel primo trimestre del 2022, il Pil degli Stati Uniti si è contratto dell'1,6%. E' quanto emerge dalla revisione finale del dato, il cui trend è stato peggiorato dalla flessione pari a -1,5% riportata nella prima revisione del dato.

Dal Pil Usa emerge che il tasso di inflazione è salito nei primi tre mesi dell'anno dell'8,3%, più del +8,1% atteso dal consensus. La componente PCE core è avanzata del 5,2%, più del +5,1% previsto. Il dato PCE headline ha segnato un aumento del 7,1%, rivisto al rialzo rispetto al +7% reso noto con la prima revisione del Pil.

Le vendite finali sono scese dell'1,2%, più del -0,5% stimato, mentre le spese per consumi sono state riviste al ribasso a una crescita pari a +1,8%, contro il +3,1% della prima revisione.