1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari prevista debole in avvio, Conte salirà al Colle per dimettersi. Oggi asta Ctz

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari dovrebbe aprire la seduta di oggi sotto la parità, proseguendo i ribassi delle ultime due sedute. Ieri l’indice Ftse Mib ha chiuso con un -1,6% a 21.735,95 punti, archiviando la peggior seduta da inizio anno. Sui mercati prevale la cautela, di fronte alla persistenza del rischio salute a cui si aggiungono dubbi sulla dimensione del piano di stimolo anti-Covid 19 degli Stati Uniti. Alcuni senatori repubblicani infatti stimano che il pacchetto che l’amministrazione di Joe Biden è sul punto di proporre, pari a 1,9 trilioni di dollari, sia troppo ambizioso ed eccessivo.

In Italia l’attenzione è rivolta anche al fronte politico, in particolare sugli sviluppi della crisi di governo. Il premier Giuseppe Conte dovrebbe annunciare questa mattina al Consiglio dei ministri l’intenzione di rassegnare le dimissioni per poi salire al Quirinale per comunicare la decisione al Capo dello Stato Sergio Mattarella e lavorare a un nuovo governo con un appoggio più ampio (possibile il rientro di Italia Viva e anche il coinvolgimento di alcuni deputati e senatori di Forza Italia). Intanto sul fronte missioni, oggi il Tesoro collocherà Ctz per 3 miliardi.