1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari prevista aprire in rialzo prima seduta di ottobre, attenzione ad Atlantia e DiaSorin

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari e le Borse europee dovrebbero aprire questa prima seduta del mese di ottobre in territorio positivo, dopo i recenti ribassi. Ieri l’indice milanese Ftse Mib ha chiuso con un calo dello 0,24% sulla soglia psicologica dei 19.000 punti. A sostenere i mercati la speranza di un nuovo piano di rilancio dell’economia americana. L’amministrazione Trump ha proposto ai democratici della Camera dei rappresentanti un nuovo programma da 1.500 miliardi di dollari, includendo il prolungamento di un aiuto da 20 miliardi di dollari al settore aereo, duramente colpito dalla pandemia. Gli investitori vengono rassicurati anche dalla notizia che il presidente Donald Trump ha firmato un disegno di legge per finanziare il governo fino all’11 dicembre, scongiurando la possibilità di uno shutdown per il nuovo anno fiscale che inizia oggi.

La seduta sarà movimentata anche da diverse indicazioni macro, tra cui spicca l’indice Pmi manifatturiero delle principali economie del Vecchio continente, Italia compresa, e dell’intera Eurozona relativo al mese di settembre. Nel pomeriggio in uscita anche il corrispondente Ism manifatturiero degli Stati Uniti.

Tra i titoli di Piazza Affari, attenzione ad Atlantia dopo che il governo avrebbe deciso, secondo alcune indiscrezioni di stampa, di convocare un Cdm sul dossier Autostrade entro i prossimi dieci giorni. Rimane sul tavolo l’opzione della revoca della concessione, in attesa di una proposta dalla holding della famiglia Benetton. Da monitorare anche Diasorin che potrebbe festeggiare la doppia approvazione ricevuta dalla Fda americana per il test sierologico Covid e sei test per l’epatite B.