1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari parte bene ma poi cambia idea e chiude in rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari nella seduta di lunedì, in una giornata in cui la Borsa di Wall Street è rimasta chiusa per festività e in cui pertanto i volumi scambiasti non sono stati particolarmente elevati, ha terminato in deciso ribasso dopo che le negoziazioni erano partite all’insegna della positività. Il Mibtel ha ceduto l’1,52% a 14.510 punti mentre l’S&P/Mib40 si è lasciato alle spalle un ancora più netto 2,07% chiudendo la seduta a 18.316 punti. A fare cambiare idea ai listini europei, che così come Piazza Affari erano partiti muovendosi al rialzo, è stato soprattutto il caso Royal Bank of Scotland, con il titolo che è colato a picco a seguito della perdita record annunciata dall’istituto, cosa che ha spinto il Tesoro britannico a entrare prepotentemente nel capitale. Non stupisce dunque che le vendite abbiano fortemente penalizzato tutte le banche europee, quelle italiane comprese.