1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari in leggero calo in avvio: Ftse Mib sotto 22 mila, toniche Mediaset e Telecom Italia. Giù Stm

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La prima seduta della settimana prende il via in leggero calo per il Ftse Mib, dopo i progressi di venerdì scorso che hanno portato l’indice a un soffio dai 22mila punti. A Milano, l’indice milanese si sta muovendo a quota 21.932,82, mostrando in questo momento una leggera flessione dello 0,10 per cento.
Gli operatori mostrano una certa cautela in attesa dei numerosi appuntamenti in agenda questa settimana. Alla riunione Bce dello scorso giovedì faranno seguito nei prossimi giorni gli incontri di Fed, BoJ e BoE. Guardando a oggi, si attendono i dati relativi all’inflazione in Germania, che anticipa il dato ancora più importante dell’inflazione dell’intera zona euro, in uscita domani.
A movimentare i mercati, anche la stagione delle trimestrali che prosegue senza sosta. A Piazza Affari, sono attesi oggi i numeri del secondo trimestre di Leonardo alzare il velo sui conti, mentre nei prossimi giorni sarà il turno delle principali banche del Ftse Mib. Si contendono la vetta del listino milanese Telecom Italia e Mediaset con guadagni rispettivamente dell’1,74% e del 2,21%. Venerdì scorso il gruppo di Cologno Monzese ha annunciato i risultati semestrali che vedono l’utile netto scivolare a 42,8 milioni di euro rispetto ai 74,5 milioni di un anno fa, ma la raccolta pubblicitaria nel periodo gennaio-luglio è in rialzo del 4%. Segno meno per Stm (-1,12%).