1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste positive in avvio, attenzione ad Atlantia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari e le principali Borse europee dovrebbero aprire la seduta odierna in territorio positivo, in scia alla notizia di un nuovo ciclo di negoziati sul commercio tra Stati Uniti e Cina a fine mese. Una delegazione guidata dal vice ministro del Commercio cinese, Wang Shouwen, si recherà a Washington a fine mese per incontrare il sottosegretario al Tesoro Usa per gli affari internazionali, David Malpass, per riprendere le discussioni sul fronte commerciale. L’annuncio allenta le tensioni tra gli operatori in vista del 23 agosto, quando scatteranno nuovi dazi da parte di Pechino e Washington.

Sullo sfondo rimane ancora alta l’attenzione verso la Turchia con Ankara che ieri ha annunciato di voler raddoppiare le tariffe doganali su alcuni prodotti americani, in risposta alla decisione dell’amministrazione Trump di alzare i dazi sull’acciaio e l’alluminio provenienti dalla Turchia. Allo stesso tempo però il ministro turco per gli Affari internazionali, Mevlut Cavusoglu, avrebbe fatto sapere che il governo è pronto a discutere con gli Stati Uniti ma senza minacce.

La giornata sarà movimentata anche da alcune indicazioni macro importanti, come l’aggiornamento sulle vendite al dettaglio in Gran Bretagna e sulla blancia commerciale dell’Eurozona. Nel pomeriggio dagli Stati Uniti giungeranno alcuni dati sul mercato immobiliare: nuove costruzioni abitative, nuovi cantieri e permessi edilizi. Si segnala che oggi riprenderanno i negoziati tra Londra e Bruxelles sulla Brexit.

A Piazza Affari, che ieri è rimasta chiusa per festività, attenzione al titolo Atlantia che potrebbe proseguire la sua discesa dopo che martedì ha terminato in calo di oltre il 5% in scia al crollo del ponte Morandi a Genova.