1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste negative in avvio, attenzione a Poste e Tenaris

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si prevede un avvio di seduta in calo per Piazza Affari e le Borse europee, in scia a una chiusura mista di Wall Street e ai ribassi dei listini asiatici, soprattutto cinesi. La piazza di Shanghai e di Hong Kong si apprestano a chiudere gli scambi con una flessione di oltre 2 punti percentuali, mentre Tokyo ha terminato gli scambi con una flessione di oltre 1 punto percentuale (Nikkei -1,03%), sul rafforzamento dello yen nei confronti del dollaro. A pesare sui mercati le rinnovate tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina.

Nessuna novità invece sul fronte Federal Reserve che ieri ha confermato i tassi nel range tra l’1,75% e il 2% e ha ribadito la sua intenzione di andare avanti nel suo percorso di strette monetarie. Oggi toccherà alla Bank of England (BoE) che potrebbe invece alzare i tassi di interesse. Banche centrali a parte, la giornata sarà movimentata da numerose trimestrali. Prima dell’avvio sono giunti i conti di Poste e Tenaris e sono previsti i risultati di Mps, Buzzi e Cattolica. Da monitorare anche Fca dopo i dati sulle immatricolazioni in Italia diffuse ieri a mercato chiuso. Da segnalare anche il debutto a Piazza Affari, per la precisione sul listino Aim Italia, di TheSpac.