1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste in moderato rialzo in avvio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima seduta della settimana dovrebbe avviarsi in territorio positivo per Piazza Affari e le Borse europee, dopo alcune dichiarazioni incoraggianti del presidente americano Donald Trump sulle trattative in corso con la Cina e in attesa dei dati sul mercato del lavoro americano, in uscita nel primo pomeriggio. Le discussioni tra Washington e Pechino “avanzano molto bene” ha assicurato Trump, alimentando tra gli investitori l’ottimismo per il raggiungimento di una intesa preliminare che eviti lo scatto dei dazi, in programma il prossimo 15 dicembre, su 156 miliardi di dollari di prodotti cinesi. Anche il segretario al Tesoro Usa, Steven Mnuchin, ha fatto sapere che i due paesi hanno tenuto contatti telefonici e stanno “lavorando attivamente” a un accordo.

Gli investitori guarderanno oggi anche al fronte macro, dove sono attesi i dati sul mercato del lavoro americano. Nel primo pomeriggio verranno diffusi dagli Usa l’andamento dei salari, il tasso di disoccupazione e la variazione degli occupati nei settori non agricoli, relativi al mese di novembre. In uscita, sempre da Oltreoceano anche la lettura preliminare sulla fiducia dei consumatori elaborata dall’Università del Michigan. Si segnala infine a Vienna la riunione dei paesi Opec+. Per quanto riguarda l’Italia, l’Istat pubblicherà la nota mensile sull’andamento dell’economia.