1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste deboli in avvio, focus sui dati del lavoro Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali Borse europee, compresa Piazza Affari, dovrebbero avviare gli scambi di quest’ultima seduta settimanale in leggero ribasso, in scia alla debolezza di Wall Street e dei listini asiatici. Gli investitori si muovono cauti in attesa del rapporto mensile sull’occupazione negli Stati Uniti, in quanto potrebbe influenzare le prossime decisioni della Federal Reserve in tema di politica monetaria.

Alle 14.30 ore italiane sono attesi disoccupazione, salari medi e non-farm payrolls che, dopo il rallentamento dei nuovi occupati registrato lo scorso mese, dovrebbero accelerare. “Un dato inferiore alle attese verrebbe letto come un’ulteriore conferma della continuazione di una politica accomodante da parte della Fed allontanando così, almeno per ora, le discussioni sul tapering e viceversa”, sottolineano da Mps Capital Services.

Tra gli altri appuntamenti, si segnala l’aggiornamento sulle vendite al dettaglio nell’Eurozona, che darà uno spaccato sull’andamento dei consumi interni. Infine, a mercati chiusi è atteso il giudizio di Fitch sul rating dell’Italia.

Tra i titoli di Piazza Affari, da monitorare Saipem che questa mattina ha annunciato l’accordo per acquistare le attività nel settore dell’energia eolica flottante da Naval Energies.