1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste deboli in avvio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ atteso un avvio poco sotto la parità per Piazza Affari e le Borse europee, nell’attesa di sviluppi sul fronte Brexit. I negoziati tra Londra e Bruxelles procedono a ritmo serrato senza però vedere ancora nessun esito. Oggi prende il via la riunione di due giorni del Consiglio europeo. Secondo alcune indiscrezioni ci sarebbero ancora alcune questioni aperte, mentre secondo alcune fonti l’intesa sarebbe stata raggiunta su quasi tutti i punti. Nel caso in cui le trattative dovessero fallire, la Brexit dovrà essere rinviata fino a fine gennaio. Intanto, si fa strada anche l’ipotesi di un vertice straordinario europeo il prossimo 27 ottobre.

La seduta odierna sarà movimentata anche da alcune indicazioni macro. Si segnalano le vendite al dettaglio in Gran Bretagna e la bilancia commerciale dell’Italia. Nel pomeriggio dagli Stati Uniti attenzione alla produzione industriale. A livello societario, prosegue la stagione delle trimestrali Oltreoceano con i numeri di Philip Morris e Morgan Stanley. Intanto ieri dal Beige Book, pubblicato dalla Fed, è emerso che “la crescita delle imprese continua, ma molte hanno tagliato il loro outlook”.