1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee dovrebbero proseguire gli acquisti, attesa apertura in rialzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari e le principali Borse europee dovrebbero aprire la seduta di oggi in rialzo, proseguendo i guadagni di inizio settimana. Ieri l’indice Ftse Mib, che ha archiviato gennaio con un saldo di quasi -3%, ha chiuso con un +1,17% a 21.825 punti. Sui mercati prevale l’ottimismo per l’adozione di un piano di rilancio negli Stati Uniti e lo smorzarsi della frenesia su GameStop e l’argento.

Negli Stati Uniti, il presidente Joe Biden ha avuto una riunione “sostanziale e produttiva”, secondo la Casa Bianca, con un gruppo di senatori repubblicani al fine di raggiungere un compromesso sui 1.900 miliardi di dollari proposti nel piano per compensare l’impatto economico della crisi sanitaria del coronavirus. Allo stesso tempo, l’intensa speculazione da parte di singoli investitori che hanno destabilizzato i mercati mondiali la scorsa settimana sta rientrando.

Dal fronte macro giungeranno nel corso della mattina i dati preliminari sul Pil del quarto trimestre dell’Eurozona che, dopo i dati di Francia, Germania e Spagna, potrebbe risultare migliore del previsto. Per quanto riguarda l’Italia, in arrivo anche qui la lettura preliminare del Pil relativo all’ultimo trimestre del 2020. Ma l’attenzione è rivolta al fronte politico, dove Roberto Fico, presidente della Camera, sta ancora esplorando le possibilità per la formazione di un nuovo esecutivo, dopo la caduta del governo Conte bis.

Tra i titoli di Piazza Affari, attenzione a Stellantis dopo i dati sulle immatricolazioni in Italia, diffusi ieri a mercato chiuso che hanno mostrato un calo del 14% nonostante l’arrivo di nuovi incentivi. A livello societario, si segnala l’uscita dei conti dei colossi americani Amazon e Alphabet, che diffonderanno i risultati dopo la chiusura di Wall Street.