1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee attese in calo in avvio, oggi è il giorno della Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ atteso un avvio di seduta in calo a Piazza Affari e sulle Borse europee, dopo il recente rally. Anche ieri l’indice Ftse Mib è salito, chiudendo con un progresso dello 0,92% a 21.430 punti, nuovi massimi dallo scorso settembre. A fermare la salita con una pausa di riflessione sono i timori legati alle trattative commerciali tra gli Stati Uniti di Donald Trump e la Cina di Xi Jinping. Nella serata di ieri, Bloomberg News ha riportato alcune indiscrezioni, secondo cui ci sarebbero ancora nodi da risolvere nei negoziati. In particolare, Pechino sarebbe preoccupato di non aver ricevuto rassicurazioni dagli Usa che le sanzioni imposte sui prodotti cinesi saranno ritirate in caso di accordo.

A condizionare il sentiment degli investitori anche l’attesa per la riunione del Fomc, il braccio di politica monetaria della Federal Reserve, che terminerà oggi con l’annuncio di politica monetaria. Si continua a prevedere un approccio paziente di Jerome Powell, dunque una pausa nel percorso delle strette monetarie. La Fed dovrebbe annunciare, inoltre, di aver tagliato le stime sulla crescita del Pil Usa.

Fed a parte, l’agenda macro di oggi prevede l’aggiornamento sull’inflazione in Gran Bretagna. Per quanto riguarda l’Italia, non sono previste indicazioni di rilievo. Gli unici appuntamenti da segnalare riguardano il fronte politico, con il Consiglio dei ministri sul Dl sblocca cantieri e il voto di fiducia alla Camera sul Dl Reddito Pensioni.