1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari: banche in rally all’indomani della Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banche in rally a Piazza Affari all’indomani del bazooka annunciato da Mario Draghi. La Bce ha spiazzato i mercati svelando un pacchetto di misure aggressivo: taglio dei tassi d’interesse a zero, taglio del tasso sui depositi a -0,4%, aumento degli acquisti mensili a 80 miliardi di euro, allargamento del QE ai corporate bond di società non finanziarie con rating investment grade, nuova tornata di Tltro. Al tempo stesso, lo staff della Bce ha abbassato le stime di inflazione e di crescita della Zona Euro. Le banche questa mattina trascinano l’indice Ftse Mib, che mostra un balzo di circa 4,5 punti percentuali e punta alla soglia dei 19.000 punti: Banco Popolare guadagna il 7,5%, Mps l’8,7%, Bpm l’8%, Intesa SanPaolo il 7,5%, Ubi Banca l’8,8% e Unicredit l’8,9 per cento.